Italian

      PIANI URBANISTICI

      Piano Regolatore Generale Comunale

      Il Piano Regolatore Generale Comunale (P.R.G.C.) è definito come uno strumento che regola l'attività edificatoria in un territorio comunale. È uno strumento redatto dal singolo comune o da più comuni limitrofi (Piano Regolatore Generale Intercomunale) e contiene indicazioni sul possibile utilizzo o tutela delle porzioni del territorio cui si riferisce.

      Normativa di attuazione

      Le norme tecniche di attuazione sono le regole che stabiliscono le caratteristiche delle opere realizzabili nelle varie zone in cui è suddiviso il PRGC. Possono definire gli indici massimi di edificabilità, l'altezza dei fabbricati, la distanza dai confini, ecc... ovvero costituiscono la chiave di lettura della zonizzazione

      DIRETTIVE URBANISTICHE - DELIBERA DI C.C. N. 16 DEL 12.04.2012

        Direttive urbanistiche delibera cc n 16-201229 K

        Il Piano Comunale di Classificazione Acustica (PCCA) è disponibile alla pagina: Piano Classificazione Acustica Comune Colloredo di Monte Albano

        VARIANTE N. 18 AL PRGC APPROVATA IN DATA 21-01-2016

          zonizzazione approvata var. 18 PRGC6.4 M
          delibera_approvazione_var_18_prgc_n._6-2016.pdf131 K

          VARIANTE N. 17 AL PRGC-APPROVATA

            avviso_bur_approvazione_V17.docx111 K
            V_17_prgc_approvato.pdf2.7 M

            PIANO DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA

              delibera_approvazione_n._22_del_09-10-2016.pdf117 K

              Piani Regolatori Particolareggiati Comunali

              Costituiscono dei Piani Attuattivi di dettaglio di particolari zone individuate dal Piano Regolatore Generale Comunale.